L'ecobiometria oculare

L’ecobiometria oculare è un esame oculistico che permette di misurare la lunghezza del bulbo oculare attraverso l'utilizzo degli ultrasuoni: le onde sonore ad alta frequenza attraversano l'occhio e tornano indietro permettendo così allo strumento di calcolare la lunghezza assiale del bulbo oculare nonché l'ampiezza della camera anteriore. Quest’esame diagnostico è fondamentale per preparare il paziente sia per l'intervento di cataratta che di chirurgia refrattiva, poiché permette all'oculista di scegliere con esattezza la giusta lente intraoculare da impiantare al paziente. L’ecobiometria oculare, infatti, è indispensabile per valutare con precisione il potere diottrico delle lenti IOL così da correggere in modo ottimale il vizio refrattivo. L'ecobiometria oculare è un esame non invasivo e indolore poiché si svolge senza entrare in contatto con il bulbo oculare.

  • CNA
  • CNA_2
  • Moa
  • Mondial
  • Musa
  • Mutua_sanita
  • MyAssistance
  • Selcard
  • alianz
  • argos
  • assistenace
  • banca_mediulanum
  • banco_posta
  • blue
  • conf_artigianato
  • confcommercio
  • cosip
  • credem
  • day_medical
  • fada
  • farma-express
  • faschim
  • fasdac
  • fasi
  • fasi_open
  • fimiv
  • fondo-salute
  • galeno
  • gruppo_filo_diretto
  • helpcard
  • hm
  • insieme_salute
  • map_free
  • medicina-privata
  • milgiorsalute
  • new_med
  • poste-vita
  • presidium
  • previmedical
  • progesca
  • proteo
  • ropiu
  • sanita_futuro
  • sistemi_sanitari
  • sma
  • uni-salute